Osteopatia

L’osteopatia è una terapia complementare alla medicina classica, basata sul contatto manuale, sia per la diagnosi che per il trattamento.

E’ indicata per persone di tutte le età, dal neonato all’anziano, dallo sportivo alla donna in gravidanza, e può essere efficace nel risolvere diversi disturbi senza l’utilizzo di farmaci.

I disturbi per i quali può essere utile sono:

cervicalgie, lombalgie, sciatalgie, dolori artrosici, discopatie, dolori articolari e muscolari da traumi, tendiniti, fascite plantare.

L’osteopatia può essere efficace in numerose altre manifestazioni quali, ad esempio cefalea muscolo-tensiva, emicrania, alterazioni dell’equilibrio, disturbi digestivi, affezioni congestizie come otiti e sinusiti.

Osteopatia e sport

Il punto di partenza è:

Considerare il paziente sportivo a seconda della disciplina svolta.

I risultati attesi sono:

  • Aumentare l’efficienza del sistema muscolo-scheletrico, migliorando rendimento e prestazioni.
  • Favorire la funzionalità metabolica e respiratoria.
  • Velocizzare i processi di guarigione dagli infortuni e prevenirne l’insorgenza.

Osteopatia per piccoli sportivi

L’osteopatia può essere molto utile anche ai bambini nell’età dello sviluppo che si avvicinano ad un’attività fisica o sportiva.

L’osteopatia può individuare eventuali problemi prima che essi si manifestino, controllando, ad esempio, l’assetto del bacino, del cranio, l’appoggio dei piedi e la postura. E’ fondamentale infatti che il bambino mantenga un corretto assetto delle strutture ossee, per sviluppare una massa muscolare simmetrica, impedendo così che trazioni muscolari non corrette influenzino la normale crescita, creando problemi sia nel breve che nel lungo periodo.

Osteopata: Michele Ronchi DO